subscribe: Posts | Comments

​Notte da incubo: in cenere una casa colpita da un fulmine, caduta alberi

0 comments
​Notte da incubo: in cenere una casa colpita da un fulmine, caduta alberi

http://www.ilgazzettino.it/

ARTEGNA e LIGNANO (Udine) – A causa del brutto tempo di questa notte una casa è stata colpita da un fulmine ad Artegna ed è scoppiato un incendio che l’ha distrutta, e diversi alberi sono caduti a Lignano e Ronchis.

Il maltempo, annunciato per questo fine settimana di inizio autunno da Osmer Arpa Fvg e dall’allerta meteo della Protezione civile di Palmanova, è arrivato puntuale. In questa notte da lupi, con forti precipitazioni e temporali, una scarica elettrica ha colpito il sistema di distribuzione della corrente in una abitazione che sorge a Sornico Inferiore, una frazione del comune di Artegna. Il sistema di distribuzione della corrente, surriscaldato, è andato in tilt ed è scoppiato un incendio. Le fiamme hanno distrutto la parte superiore dell’abitazione, che era in legno, e hanno risparmiato il piano sottostante, in muratura. Per fortuna la casa non è abitata e nessuno, di conseguenza, si è fatto male. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato il rogo e che stanno ancora operando sul posto per la bonifica della struttura e delle aree adiacenti.

Nella notte, a causa della forte attività elettrica, sono scattati diversi allarmi in più paesi della provincia di Udine. A Lignano, per il forte vento, i vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza alcune vie della cittadina balneare per rami sulla carreggiata e alberi pericolanti. Il forte vento ha danneggiato le strutture dello stadio comunale “Teghil”, che è stato dichiarato inagibile; per la partita Lignano-Torviscosa, in programma domani, il Comitato regionale della Lega Dilettanti ha disposto l’inversione di campo. Nel vicino abitato del comune diRonchis un intervento per una pianta caduta.

Le condizioni meteo non miglioreranno fino a lunedì.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: