subscribe: Posts | Comments

100mila disoccupati senza più sussidio, salta l’assegno di ricollocazione

0 comments
100mila disoccupati senza più sussidio, salta l’assegno di ricollocazione

ilsole24oree.com  –  https://goo.gl/mGgXV1

Circa 100mila disoccupati: è la platea di persone, secondo le prime stime, che ha perso o perderà nei prossimi mesi un impiego, e non potrà più beneficiare dell’assegno di ricollocazione, circoscritto ora ai soli percettori del reddito di cittadinanza. È uno degli effetti diretti del decretone, all’esame della commissione Lavoro del Senato (martedì scade il termine per gli emendamenti), che, dallo scorso 29 gennaio, non consente più ai lavoratori in Naspi da almeno 4 mesi di utilizzare lo strumento di politica attiva introdotto dal Jobs act, nel 2015.

Vale a dire, un voucher da 250 a 5mila euro (a seconda del profilo di occupabilità dell’interessato) da “spendere” presso i soggetti pubblici (centri per l’impiego) o agenzie private che forniscono servizi di assistenza personalizzata per la ricerca di un nuovo impiego, e che vengono retribuiti solo a “risultato raggiunto”, cioè a contratto di lavoro firmato. Il tema è delicato, imprese e sindacati sono preoccupati anche perché, la ricollocazione, nei fatti, viene limitata a soggetti poco, o per nulla, occupabili, mentre viene meno – in pratica, si sospende – per chi perde il lavoro, in genere 40-50enni esuberi di imprese in difficoltà, normalmente con più chance di ritrovarne un altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *