Intervista a Francesca Spasaro, endocrinologa, diabetologa ed esperta in nutrizione clinica

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Titolare dello Studio medico Medea: un team di professionisti per una Medicina integrata e percorsi di “Rinascita

Dott.ssa Spasaro quali sono le sue specializzazioni?

Sono un medico specializzato in endocrinologia e diabetologia. Mi occupo di nutrizione clinica e di piede diabetico. Inoltre, sono omotossicologa, per cui mi occupo anche di quella via di mezzo tra la Medicina tradizionale e l’Omeopatia.

Quali i punti di forza che la caratterizzano?

I miei clienti mi riconoscono l’empatia, la capacità di ascoltarli, metterli a proprio agio e renderli partecipi prendendoli per mano nel loro percorso.

Dal punto di vista endocrinologico, quali pazienti dovrebbero venire da lei? E’ un controllo che va effettuato indipendentemente dal fatto di avere delle patologie?

Dovrebbe essere fatto uno screening generale sulla popolazione, soprattutto, su chi ha familiarità. Lo consiglio poi alle donne in età fertile o che stiano progettando una gravidanza, per valutare la funzionalità tiroidea. 

E’ importante, quindi, che oltre al proprio ginecologo una donna si affidi anche ad un bravo endocrinologo prima di affrontare la propria gravidanza? 

Sì ed é molto importante iniziare questo progetto e tenere sotto controllo la tiroide durante la gravidanza. Sicuramente occorre fare anche il dosaggio degli ormoni tiroidei e far interpretare i valori da un endocrinologo sulla base della persona.

Anche i giovani dovrebbero controllarla?

Sì. Nei giovani è molto sottovalutato il problema della tiroide.

Si occupa anche di nutrizione clinica ed il suo cavallo di battaglia è la dieta Chetogenica. In cosa consiste?

La dieta chetogenica è caratterizzata da una riduzione drastica dei carboidrati. Questa condizione metabolica, conosciuta come chetosi, induce l’organismo ad utilizzare i grassi a scopo energetico. Quando assumiamo carboidrati con l’alimentazione, il nostro corpo in parte li brucia per ottenere energia e in parte li immagazzina come glicogeno nel fegato e nei muscoli (tramite l’insulina). Il glucosio in eccesso viene trasformato in grasso corporeo. Quando serve, il glicogeno immagazzinato viene riconvertito in glucosio. In una dieta chetogenica, non assumendo glucosio o glicogeno con l’alimentazione, il nostro corpo ricaverà energia dalla degradazione degli acidi grassi alimentari e dal grasso di deposito.  La utilizzo per il dimagrimento ma anche in caso di patologie endocrine. E’ una dieta che fa dimagrire in poco tempo (1,5/2 Kg a settimana) e fa perdere massa grassa, senza fame. Infatti, dopo i primi 2 giorni dà anche un buon livello di energia.

E’ anche titolare di uno Studio medico a Monteverde “MEDEA MEDICA”?

Esattamente. E’ uno studio di medicina integrata ed è stato aperto nel Marzo 2017, da una mia esigenza professionale di lavorare in Team. Ricevere pareri diversi destabilizza il paziente. Invece, la collaborazione tra medici può aiutare ad ottenere uno Stato di salute nel miglior tempo. Nello studio posso così collaborare ora con colleghi ginecologi, cardiologi, con psicoterapeuti, medici estetici. Inoltre, con professionisti della medicina olistica, dall’omeopata all’agopuntore, dall’idrocolonterapista all’omotossicologo e tanti altri. Nessuna medicina, infatti, esclude l’altra, anzi è importante la combinazione. Nel Centro Medea si trovano i migliori Medici Specialisti che utilizzano tecniche e strumentazioni all’avanguardia, adatti a soddisfare ogni esigenza del paziente. Lo Studio è in convenzione poi con 2 garage, quindi, non ci sono problemi di parcheggio.

Un obiettivo che desidera ottenere entro il 2019?

Mi piacerebbe sviluppare il Percorso “Rinascita”, un percorso di integrazione tra la Nutrizione ed il Coaching. L’approccio alla dieta è importante ma spesso, viene vista solo come un sacrificio ed in un arco temporale ristretto. Invece, è importante l’educazione alimentare e del giusto  stile di vita.  Abbiamo creato così, un percorso di collaborazione tra professionisti come con il Life & Wellness Coach Roberto Patricolo,  che mette a disposizione la sua professionalità per aiutare a strutturare, dal punto di vista mentale, il paziente che si accinge ad iniziare un percorso. La motivazione è importante. Ci sono anche altri medici che ne fanno parte come il nutrizionista. Abbiamo inserito all’inizio del percorso una prima valutazione endocrinologica, diabetologica ed un’ecografia alla tiroide per partire con uno screening metabolico. Valentina Tacchi
Dott.ssa Francesca Spasaro
Medico chirurgo – Specialista in Endocrinologia e Diabetologia
Nutrizione clinica – Omotossicologia – Piede Diabetico
Tel 340 5061979francescaspasaro@live.it
fb: dott.ssa Francesca Spasaro
www.miodottore.it/francesca-spasaro/diabetologo-endocrinologo-nutrizionista/roma

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial