Beffa sgomberi, le case tolte alla criminalità agli inquilini illegali

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

ilmessaggero.it –

Ovvio che non si possano mettere in campo (e ci mancherebbe…) le case dell’Edilizia residenziale pubblica, insomma gli alloggi popolari: dare una corsia preferenziale agli occupanti sarebbe uno schiaffo a chi si è messo in coda e ha rispettato la trafila delle graduatorie. Ma sia l’assessore alle Politiche abitative della Regione, Massimiliano Valeriani, sia l’assessora al Sociale di Raggi, Laura Baldassarre, insistono su un punto: senza una «soluzione» per gli inquilini abusivi, non si dovrebbe procedere con gli interventi. Anche se molti palazzi sono occupati da anni.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial