Agenzia italiana del Farmaco ritira da mercato medicina per acidità di stomaco: contiene cancerogeni

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

fanpage.it

Nell’ultimo periodo medici e ricercatori hanno cercato di allontanare la psicosi collettiva in merito alla renitidina. La sostanza non è considerata cancerogena, ma ad esserlo sarebbe un’impurezza denominata N-nitrosodimetilammina (NDMA) che è stata trovata nel principio attivo ranitidina di alcuni lotti prodotti da una ditta indiana. La presenza di questa sostanza all’interno dei farmaci presi in questione è molto bassa e nonostante la sostanza sia classificata come “probabilmente cancerogena” dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), la percentuale presente nei farmaci sarebbe meno cancerogena – spiegano gli esperti – di una bistecca bruciata.

/www.fanpage.it/attualita/agenzia-italiana-del-farmaco-ritira-da-mercato-medicina-per-acidita-di-stomaco-contiene-cancerogeni/

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial