Ilva, ArcelorMittal non ferma gli impianti. Sindacati da Mattarella

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

quotidiano.net – https://urly.it/33cs3

Taranto, 18 novembre 2019 – ArcelorMittal annuncia di sospendere la procedura di spegnimento dell’impianto ex Ilva in attesa della sentenza sul ricorso d’urgenza presentato dai Commissari dell’ex Ilva di Taranto. L’Ad Morselli ha comunicato sia la regolare ripresa dell’attività e degli ordini commerciali che la prosecuzione della marcia dell’ altoforno due in attesa di una definitiva decisione della procura”. È quanto si legge in una nota diffusa da Fim, Fiom, Uilm.

La decisione segue l’invito rivolto oggi al gruppo franco-indiano da Claudio Marangoni, presidente della sezione specializzata in materia d’impresa del tribunale di Milano, che ha fissato per il prossimo 27 novembre l’udienza sul ricorso in questione “a non porre in essere ulteriori iniziative e condotte in ipotesi pregiudizievoli per la piena operatività e funzionalità degli impianti” dello stabilimento siderurgico. La decisione del ricorso d’urgenza presentato dai commissari dell’ex Ilva e affidato al tribunale milanese arriverà “entro il 4 dicembre“, sostiene una fonte giudiziaria. Non si tratta di una data a caso: il 4 dicembre ArcelorMittal è intenzionata a lasciare Taranto. 

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial