L’Aquila, esercitazione congiunta con simulazione incidente ferroviario in galleria

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Il 14 gennaio, si è svolta un’esercitazione congiunta coordinata dalla Prefettura di L’Aquila, sulla linea ferroviaria Sulmona – Carpinone, finalizzata all’applicazione pratica del Piano d’Emergenza e Soccorso (PES) da utilizzarsi per incidenti su linee ferroviarie in galleria.

All’attività hanno preso parte, oltre che i Vigili del Fuoco della Sede centrale e dei distaccamenti provinciali, anche le strutture del Servizio Sanitario, delle Forze dell’ordine, della Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e Trenitalia.

Nell’esercitazione è stato ipotizzato il deragliamento ferroviario avvenuto all’interno della galleria “Calvario” di un convoglio adibito al trasporto di persone, nel tratto compreso tra le stazioni di Roccaraso – Ateleta della linea Sulmona – Carpinone.

Il piano ha previsto per i Vigili del Fuoco l’attivazione immediata delle risorse dei distaccamenti di Castel di Sangro e Sulmona, Sedi più vicine all’epicentro dell’evento e, di seguito, personale e mezzi delle Sede centrale e del distaccamento di Avezzano. 

I soccorritori, testando il coordinamento con i diversi attori del Piano d’Emergenza e Soccorso, sono entrati in galleria, hanno portato in salvo un membro dell’equipaggio ferroviario ferito e messo in sicurezza l’intero convoglio.

L’attività addestrativa, conclusa con i risultati attesi, ha avuto durata di circa cinque ore.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial