“Qui i figli dei ricchi, lì dei poveri”. Bufera su una scuola di Roma

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

quotidiano.net – https://urly.it/33–_

Roma, 15 gennaio 2020 – “Qui i figli dei ricchi, là dei poveri“. Può essere sintetizzato così il sistema utilizzato da una scuola di Roma nord per presentare la sua offerta formativa. Nel sito dell’Istituto Comprensivo “Via Trionfale” composto da quattro plessi nei Municipi XIV e XV della Capitale viene spiegato – letteralmente – che “l’ampiezza del territorio rende ragione della disomogeneità della tipologia dell’utenza che appartiene a fasce socio-culturali assai diversificate“. 

E così ecco la divisione per classi sociali, spiegata con precisione sul sito. Nelle sedi di via Trionfale e di via Taverna ci sono bambini che appartengono a “famiglie del ceto medio-alto”, mentre il plesso di via Assarotti, nel cuore del quartiere popolare di Monte Mario, “alunni di estrazione sociale medio-bassa e, tra gli iscritti, conta il maggior numero di alunni con cittadinanza non italiana”. Ricchi da un lato, dunque, e dall’altro poveri e stranieri

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial