Le menzogne sulla Chiesa indifferente alla pandemia

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

interris.it – https://urly.it/3510r

Una menzogna si aggira per l’Italia e inonda i social di fake news. Viene spacciata per autentica l’immagine totamente falsa di una Chiesa assente contro la pandemia in una sorta di tradimentoa della causa del bene comune, di diserzione nella guerra al coronavirus. In realtà il prezzo di sangue che parroci e cappellani stanno pagando in questa tragedia collettiva è altissimo e si calcola in decine di caduti tra le corsie dei nuovi lazzaretti e negli ostelli per le persone più fragili. Le diocesi hanno messo a disposizione della Protezione Civile le loro strutture e gli enti religiosi (come il Fondo San Giuseppe istituito dalla Chiesa ambrosiana per chi perde il lavoto a causa del coronovirus)  sostengono le popolazioni colpite dall’emergenza sanitaria, moltiplicando da nord a sud collette, mense per gli indigenti e assistenza domiciliare e ospedaliera ai malati. La Chiesa mobilitata in aiuto degli ultimi in piena pandemia poggia sulle radici teologiche del pontificato della misericordia. L’impegno ecclesiale planetario contro la pandemia deriva del riconoscimento dell’intrinseco legame che accomuna tutti i popoli della terra rendendo, come indicato nell’enciclica Laudato si’l’unità superiore al conflitto

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial