Coronavirus, ministero della Salute: via libera a tamponi rapidi e test in auto

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

tgcom24 – https://urly.it/358wc

La nuova circolare indica le categorie da sottoporre ai test: pazienti ospedalizzati, operatori sanitari esposti a maggior rischio, soggetti fragili e persone con infezione respiratoria ricoverati nelle Rsa. E chiarisce: da test anticorpi poche evidenze

Via libera ai test molecolari veloci, cioè ai tamponi rapidi. E, nelle aree di alta trasmissione del Covid-19, via libera anche all’ utilizzo di laboratori mobili o “drive-in clinics”, con i campioni prelevati dal finestrino aperto dell’automobile del paziente. A stabilirlo è la nuova circolare del ministero della Salute che fa chiarezza anche sulle categorie da sottoporre ai test per il coronavirus: pazienti ospedalizzati, operatori sanitari esposti a maggior rischio, soggetti fragili e persone con infezione respiratoria ricoverati nelle Rsa 

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial