Pronto il sensore indossabile per lavorare mantenendo sempre la distanza di sicurezza

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

ilgiornale.it – https://urly.it/35fxk

In Italia ha pensato a uno strumento analogo Ferrari: nel piano di graduale riapertura delle sedi di Maranello e Modena è prevista la possibilità – volontaria – per i dipendenti degli stabilimenti di servirsi di un’app che, oltre a monitorare la sintomatologia, consente il tracciamento dei contatti avuti con eventuali positivi al Covid-19.

Anche nel resto del mondo ci si sta interrogando su come la tecnologia possa aiutare a superare l’emergenza sanitaria. In California l’università di Stanford, con il supporto di Apple, ha sviluppato un’applicazione rivolta ai lavoratori più esposti al contagio – operatori sanitari, forze dell’ordine e vigili del fuoco – che permette, a chi lo necessitasse sulla base di uno screening a distanza, di prenotare direttamente dal telefonino un appuntamento prioritario per sottoporsi a tampone.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial