Chi rinuncia all’assegno di divorzio non può chiedere il Tfr dell’ex

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

studiocataldi.it https://www.studiocataldi.it/articoli/38957-chi-rinuncia-all-assegno-di-divorzio-non-puo-chiedere-il-tfr-dell-ex.asp

La Cassazione conferma la sentenza d’appello, che ha omesso di pronunciarsi sulla domanda di Tfr, perché l’ex che rinuncia all’assegno divorzile non ne ha diritto

Assegno divorzile e TFR ex coniuge

[Torna su]

La Cassazione nell’ordinanza 12056/2020 (sotto allegata) sancisce il sintetico principio secondo cui, chi rinuncia all’assegno di divorzio non può vantare pretesa alcuna sul Tfr dell’ex coniuge.

La vicenda che ha condotto gli Ermellini ha inizio quando la Corte d’Appello conferma la decisione del giudice di primo grado in sede di dichiarazione degli effetti civili del matrimonio e respinge la domanda di assegno divorzile e di una quota del TFR dell’ex coniuge.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial