L’Aquila, un vasto incendio devasta i boschi di Arischia

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Un vasto incendio è divampato nel primo pomeriggio del 30 luglio in prossimità della frazione aquilana di Arischia, diffondendosi in un’ampia area boscata, impervia e difficile da raggiungere dalle squadre a terra. Per questo le operazioni di spegnimento risultano particolarmente impegnative oltre al fatto che le alte temperature e la fitta vegetazione hanno favorito i propagarsi delle fiamme. Per fronteggiare l’emergenza vi sono venticinque Vigili del fuoco del Comando provinciale, con quindici mezzi, ed è stato anche richiamato in servizio il personale di turno libero. Partecipano alle operazioni anche quattro canadair, provenienti dal centro volo VF di Ciampino, e un elicottero regionale adibito al contrasto AIB (Antincendio Boschivo) dislocato presso il locale aeroporto di Preturo. I velivoli, che si riforniscono d’acqua nel vicino lago di Campotosto, sono coordinati da terra da due DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) dei Vigili del fuoco. In serata l’incendio è stato circoscritto ma ancora molto attivo al suo interno, così i Vigili del fuoco hanno sorvegliato la situazione durante la notte fino a questa mattina, quando sono riprese le operazioni.(can)

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial