Siamo noi che allontaniamo gli altri

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

MARIA FERRARA

Quando attraversiamo periodi difficili, quando le delusioni e gli abbandoni ci investono, succede che questa tempesta emozionale dentro di noi, ci rende scettici e sfiduciati.

Viene meno la fiducia negli altri e nella vita stessa e tendiamo a chiuderci anziché aprirci alle possibilità.

Ma l’avere fiducia non dipende mai dagli altri o dagli eventi esterni. E’ invece una profonda connessione con l’esistenza e il nostro essere che cresce con l’esperienza. E’ ciò che in altre parole, ci rende consapevoli del nostro valore e ci fa essere sicuri e determinati nelle scelte e nelle relazioni. Quando mettiamo in atto le nostre strategie per combattere le delusioni che proviamo. Per metterle in atto però, abbiamo bisogno di sentirci sicuri, ma spesso è un falso senso di sicurezza quello che ci spinge in questa direzione.

Quando con quella sicurezza che crediamo di avere, controlliamo, pretendiamo, giudichiamo o mentiamo, non facciamo altro che mettere in atto un comportamento svalutante verso gli altri che certamente non trasmette la nostra sicurezza, ma bensì la nostra aggressività.

Più spesso di quanto non si creda infatti, è proprio il nostro modo di fare che suscita negli altri, nelle persone con le quali ci relazioniamo, il rifiuto o l’allontanamento da noi. Per il semplice fatto che con la nostra aggressività, abbiamo disintegrato la fiducia o meglio, il concetto che gli altri avevano di noi.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial