Berlusconi apre a Conte e spariglia i partiti

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

ecodibergamo,it . urly.it/38yrv

Berlusconi ha vari obiettivi da raggiungere in questo gioco. Primo, riprendersi una centralità politica che i suoi acciacchi di ultraottantenne e la crescita dell’ala sovranista del centrodestra gli hanno sottratto. Secondo, guadagnare qualche vantaggio per sé e le sue aziende. Terzo, dare una stecca a Salvini che pensa di fare a meno di lui. E così da settimane ha cominciato il gioco tattico di chi è sì responsabile, offre collaborazione al governo «in nome dell’interesse nazionale» e secondo lo spirito del Quirinale ma resta all’opposizione, e tuttavia non si sottrae al corteggiamento, ammicca e nega nello stesso tempo, lascia che qualcuno sogni il rientro di Forza Italia nell’area di governo e poi lo bacchetta con indulgenza. Più quelli della maggioranza gli vanno dietro, più lui continua il balletto.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial