Antartide: rientra in Italia il contingente della missione 2020-21

Please follow and like us:

COMUNICATO STAMPA ENEA

Con il rientro in Italia del gruppo più numeroso di ricercatori e tecnici e la chiusura della stazione “Mario Zucchelli”, si è chiusa la 36a campagna estiva del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziato dal Ministero dell’Università e Ricerca e attuato da ENEA per la l’organizzazione logistica e dal CNR per la programmazione scientifica. Contemporaneamente ha preso il via la 17campagna invernale presso la stazione italo-francese “Concordia”; fino al prossimo novembre 2021, 12 persone – 6 italiani del PNRA, 5 francesi dell’IPEV e 1 medico dell’ESA – rimarranno completamente isolate nella base a oltre 3mila metri di altitudine sul plateau antartico, a più di 1.000 chilometri dalla costa.

www.pnra.aqwww.italiantartide.itwww.enea.itwww.cnr.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial