subscribe: Posts | Comments

FNS CISL. Ultimissime da via dei Mille – La Segreteria Nazionale

0 comments
FNS CISL. Ultimissime da via dei Mille – La Segreteria Nazionale

COMUNICATO STAMPA  FNS CISL

ULTIMISSIME DA VIA DEI MILLE – La Segreteria Nazionale

Il testo della legge di bilancio che il Governo ha inviato alla Camera dei Deputati di cui inizierà la discussione in questa settimana contiene, tra i vari punti, quello concernente appositi finanziamenti previsti all’art.52, che allegheremo al presente comunicato, sul quale molti sindacati, prevalentemente quelli della polizia di stato , si sono esercitati ad interpretare ed hanno quantificato in modo articolato le quote che sarebbero state destinate al personale.

A tale riguardo e per la consueta correttezza nell’informazione che ci contraddistingue riteniamo necessario chiarire lo stato delle cose.

Sono stati previsti nel predetto articolo 1,…. miliardi di euro per il 2017 e …….per il 2018.

Queste risorse tramite provvedimenti specifici del governo a legge approvata, indicativamente dicembre 2016, verranno suddivise con le seguenti finalità: per rinnovare i contratti di lavoro  dei dipendenti pubblici, per il riordino delle carriere dei corpi di polizia, delle forze armate e dei Vigili del Fuoco, per stabilizzare il bonus degli 80 euro e per le assunzioni del personale .

Quindi, ci troviamo di fronte ad un mega capitolo di spesa omnicomprensivo che dovrà soddisfare le varie voci in esso indicati quantificandone dettagliatamente la ripartizione delle risorse e le  ricadute dirette e indirette sul personale  che oggi  il Governo non ha con chiarezza indicato. Pensiamo al riguardo che  la prudenza sia un esercizio  più corretto.

Per tali ragioni si può solo affermare che ci saranno risorse aggiuntive per il rinnovo dei contratti di tutti i dipendenti pubblici, che ci saranno stanziamenti per il riordino delle carriere dei corpi di polizia e dei Vigili del Fuoco e ove i citati riordini non si realizzeranno entro febbraio p.v. verrà prorogato il bonus degli 80 euro anche per il 2017

Oggi, possiamo informarvi solo fornendovi queste notizie, elementi di conoscenza utili per formarvi un giudizio sugli avanzamenti delle rivendicazioni.

LA POSIZIONE DELLA FNS-CISL

Dopo le iniziative di piazza effettuate da soli ed insieme alle altre OO.SS. rivendichiamo la piena valorizzazione del lavoro dei VVF e l’equiparazione retributiva con i colleghi degli altri Corpi,

le modifiche al D.L.Vo 217 che migliori il percorso delle carriere di tutto il personale operativo e amministrativo nella distinzione delle funzioni e del rischio del lavoro di ognuno ed a partire dalle qualifiche più operative ( VVF, CS e CR) e l’istituzione del fondo per l’assegno di specificità o di soccorso.

Anche per i Corpi di polizia rivendichiamo che il riordino delle carriere privilegi le qualifiche più esposte(Agenti ,Assistenti e Sovrintendenti) e non trascuri quelle più alte.

Per tutti poi, un rinnovo contrattuale adeguato  che compensi il blocco subito da sette anni e la stabilizzazione degli 80 euro.

Continueremo nell’iniziativa sindacale e di pressing sul Governo per ottenere queste risposte.

Il Segretario Generale –  Pompeo Mannone

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *