subscribe: Posts | Comments

Accademia del FARO

0 comments
Accademia del  FARO

CORSO SU “COSTRUISCI LA TUA INDIPENDENZA EMOTIVA”

Durata: Tot. 4 h – Offerta Speciale: euro 150 anzichè 190 euro

http://www.ilfaroinrete.it//?s=accademia+del+faro

TEL. 347 8521307 – 348 5697037 accademiailfaro@gmail.com

Docente: Dott.ssa ELVIRA PARACINI – counselors, analogista, giornalista

Le emozioni le vere protagoniste del cambiamento, desiderato o meno, giocano un ruolo fondamentale, sin da bambini, perché incidono direttamente sul comportamento e sul pensiero cognitivo, poiché fanno da filtro al modo di vivere la realtà percepita soggettivamente e ci accompagnano nella costruzione della personalità.

Le emozioni scelgono il canale privilegiato del comportamento
“non verbale”. Entra in gioco la conoscenza analogica con la quale è possibile scoprire i motivi, gli agganci dei tuoi comportamenti e modi di fare attraverso una semplice decodifica di comunicazione non verbale, che rivela la tipologia comportamentale emotiva e la fase emozionale che si sta vivendo.

E’ proprio la Comunicazione Analogica Non Verbale che ti fornisce tecniche
e strumenti per individuare rapidamente tutti quei gesti e segnali che emettono i tuoi interlocutori e che ti permettono di capire cosa stanno pensando realmente e se stai comunicando in maniera efficace, così da acquisire il giusto potenziale.
L’analogista usa un vero e proprio negoziato analogico e permette di instaurare una comunicazione che ha come cardine lo scambio emotivo interattivo. Questo ti permetterà di vivere la tua indipendenza emotiva.

Durante il Corso si affronteranno diversi temi:
Il linguaggio emotivo e la comunicazione simbolica;

Segnali di gradimento, rifiuto, tensione;

I quattro canali della comunicazione non verbale;

Il comportamento in relazione alla simbologia Identificazione degli  stimolatori emotivi;

Decodificare la struttura emotiva e la struttura iperlogica;

Le caratteristiche della tipologia “Desiderio” e della tipologia “Possesso”;

La relazione simmetrica o complementare;

Approccio alle diverse modalità comportamentali; Laboratorio pratico.

P

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *