subscribe: Posts | Comments

Agente spara alla schiena e uccide un altro giovane afroamericano

0 comments
Agente spara alla schiena e uccide un altro giovane afroamericano

http://www.lastampa.it/

La fuga di un presunto ladro di auto, l’inseguimento dei poliziotti, l’ordine con cui si intima l’alt e i colpi di pistola ripetuti, fatali. Poi l’immagine dell’inseguito, un afroamericano di 18 anni, Paul O’Neal, immobile sul selciato, senza vita.

Anche lui come accaduto in recenti altri casi era disarmato, eppure colpito ripetutamente dalle automatiche delle forze dell’ordine. E anche questa volta, come accaduto in passato, il tutto viene ripreso da una minicamera, una di quelle «body camera» indossate dai poliziotti in servizio. L’episodio è avvenuto a Chicago e risale allo scorso 28 luglio ma il video choc è stato pubblicato ieri dal Dipartimento della polizia della città dell’Illinois. Sharon Fairley, capo del consiglio di sorveglianza della polizia di Chicago, ha definito le immagini «scioccanti e preoccupanti».

Rispondi




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: