subscribe: Posts | Comments

Appendino indagata per falso in atto pubblico, inchiesta sul bilancio del Comune di Torino. E lei va subito in Procura per essere interrogata

0 comments
Appendino indagata per falso in atto pubblico, inchiesta sul bilancio del Comune di Torino. E lei va subito in Procura per essere interrogata

repubblica.it  –  https://goo.gl/5ibYok

Chiara Appendino è già davanti al magistrato, il pm Marco Gianoglio che questa mattina le aveva recapitato un avviso di garanzia per falso in atto pubblico. Lo ha fatto sapere la stessa sindaca in un comunicato ufficiale: “La sindaca di Torino, Chiara Appendino, l’assessore al Bilancio, Sergio Rolando, e il capo di Gabinetto, Paolo Giordana, hanno chiesto ed ottenuto di essere immediatamente ascoltati oggi pomeriggio dal procuratore Marco Gianoglio per chiarire la loro posizione e consegnare della documentazione, spiegando natura e contenuti della medesima, nonché la rilevanza in ordine ai fatti in oggetto di indagine.

E’ stato il primo bilancio di Torino firmato Cinquestellea mettere nei guai la sindaca Chiara Appendino ufficialmente indagata dalla procura con l’accusa di falso in atto pubblico. Un’inchiesta partita su impulso di alcuni esponenti dell’opposizione la vede ora in buona compagnia sul registro degli indagati per il caso ex Westinghouse. Ed è la seconda volta dopo i drammatici fatti di piazza San Carlo. Con Appendino sono sotto accusa anche Sergio Rolando, l’assessore al Bilancio e il capo di gabinetto Paolo Giordana. Questa mattina sono stati notificati gli avvisi di garanzia.

E’ stata la stessa sindaca a confermarlo: “Vi comunico che mi è appena stato notificato un avviso di garanzia dalla Procura di Torino per la vicenda Ream. Sono assolutamente serena e pronta a collaborare con la magistratura, certa di aver sempre perseguito con il massimo rigore l’interesse della Città e dei torinesi. Desidero essere ascoltata il prima possibile al fine di chiarire tutti gli aspetti di una vicenda complessa relativa all’individuazione dell’esercizio di bilancio al quale imputare un debito che questa amministrazione mai ha voluto nascondere”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *