subscribe: Posts | Comments

Bari, 16enne violentata per oltre un anno da due vicini di casa: arrestati 69enne e 45enne

0 comments
Bari, 16enne violentata per oltre un anno da due vicini di casa: arrestati 69enne e 45enne

http://bari.repubblica.it  – https://goo.gl/rU2F8t

BARI – Due vicini di casa avrebbero violentato una 16enne per quasi un anno e mezzo, costringendola a subire, anche contemporaneamente, atti sessuali in garage e in campagna e a vedere in loro compagnia film pornografici. Per il reato di violenza sessuale aggravata i carabinieri di Bari hanno arrestato il commerciante 69enne Francesco Cassano e il contadino 45enne Michele Armenise.

La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale di Bari Sergio di Paola su richiesta della pm Simona Filoni, la stessa magistrata che da tre giorni indaga sul presunto stupro di gruppo su una 15enne all’interno del porto di Bari. La pm aveva chiesto l’arresto dei due uomini ma il giudice ha deciso per i domiciliari. La Procura impugnerà la decisione del gip.

Anche perchè gli episodi di violenza sarebbero avvenuti anche ai danni di altri tre minorenni. Dagli atti di indagine emerge infatti che altri ragazzini avrebbero subito le attenzioni dei due. In particolare il più anziano dei due presunti stupratori avrebbe attirato i minorenni a casa sua per fargli vedere film pornografici.

Cassano aveva un negozio di alimentari dove la ragazza ha lavorato per qualche tempo facendo le consegne a domicilio. L’avrebbero adescata così, all’interno del negozio, in un crescendo di abusi che la Procura definisce “una serie di turpi e deprecabili violenze poste in essere dagli indagati in danno della vittima, in maniera così sistematica e violenta da avere compromesso la sua integrità di minore, con gravi ripercussioni sia dal punto di vista fisico che psicologico”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *