subscribe: Posts | Comments

“Benvenuti all’inferno”, questo il benvenuto della polizia all’aeroporto

0 comments
“Benvenuti all’inferno”, questo il benvenuto della polizia all’aeroporto

http://www.solovela.net/

Rio de Janeiro- La situazione nella città delle olimpiadi sta degenerando, polizia e pompieri minacciano lo sciopero

Rio de Janeiro (Brasile) – Chi in questi giorni dovesse arrivare a Rio de Janeiro si vedrà accolto da un picchetto di benvenuto della polizia della città dietro dei cartelli che dicono: “Benvenuti all’inferno” e sotto più piccolo “la polizia e i pompieri di Rio non vengono pagati, chiunque viene qui non è al sicuro.”

La protesta dei corpi della Polizia e dei Vigili del Fuoco è iniziata quando questi hanno capito che con i 2.9 miliardi di dollari di aiuti arrivati alla città, che ha dichiarato lo stato di calamità finanziaria, si pagheranno solo una piccola parte dei loro stipendi arretrati.

I poliziotti e i pompieri sono scesi in piazza e minacciano lo sciopero durante le prossime olimpiadi.

Una minaccia che in qualsiasi paese del mondo desterebbe grande preoccupazione, ma che a Rio suona come l’annuncio della tragedia.

Per quanto quella di Rio sia una delle polizie più corrotte del mondo, pur non riuscendo a fermare la dilagante violenza, riesce comunque a mettervi un argine e a far sì che non si trasformi in una guerra civile, ma se la polizia dovesse smettere di pattugliare le strade, le conseguenze potrebbero essere drammatiche.

Tale minaccia, riferita a un periodo in cui la città sarà piena di turisti arrivati da ogni parte del mondo, potrebbe dare vita a una situazione veramente molto difficile.

La situazione è al limite, la polizia e i Vigili del fuoco non hanno la carta per scrivere i rapporti, la benzina è contingentata a un massimo di 30 litri al giorno per autovettura il che limita la possibilità d’intervento, negli uffici non c’è carta igienica e il servizio di pulizia, in molti uffici è stato sospeso.

Associazioni di cittadini fanno la colletta per assicurare i materiali indispensabili al funzionamento della polizia e dei vigili del fuoco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *