subscribe: Posts | Comments

Bimbo con due madri: il sì della Cassazione. Ecco la sentenza

0 comments
Bimbo con due madri: il sì della Cassazione. Ecco la sentenza

http://www.studiocataldi.it/

di Valeria Zeppilli – Anche laCassazione ha dato il suo sì: il bambino nato in Spagna a seguito di inseminazione eterologa ha due madri.

La sentenza numero 19599/2016, depositata il 30 settembre e qui sotto allegata, sta già facendo parlare di sé: dopo due anni, il via libera espresso dalla Corte d’appello di Torino alla trascrizione della nascita del bambino come figlio di due mamme ha trovato la sua conferma definitiva.

La vicenda riguardava due donne che, dopo essersi sposate in Spagna, avevano deciso di ricorrere alla procreazione assistita per allargare la famiglia: una aveva donato gli ovuli, l’altra aveva partorito.

 La trascrizione in Italia dell’atto di nascita formato in Spagna e valido per il diritto spagnolo è consentito o si pone, piuttosto, in contrasto con l’ordine pubblico?

Per i giudici la risposta giusta è la prima: non c’è quella contrarietà all’ordine pubblico che il tribunale di Torino, in un primo momento, aveva posto alla base del diniego di trascrizione.

A questa condizione se nel registro dello Stato civile di Barcellona si può individuare le due donne come “madre A” e “madre B”, lo si può fare anche qui. Non importa che la tecnica di procreazione utilizzata non sia pienamente riconosciuta nel nostro ordinamento.

continua a leggere – https://goo.gl/2WYwaV

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *