subscribe: Posts | Comments

Brescia: 32enne romeno violenta donna di 87 anni, arrestato

0 comments
Brescia: 32enne romeno violenta donna di 87 anni, arrestato

http://www.corriere.it/

Una donna di 87 anni è stata violentata nella notte tra giovedì e venerdì a Chiari in provincia di Brescia. I carabinieri hanno fermato un 32enne romeno, residente a Castelcivati, sempre nel Bresciano. Secondo la ricostruzione l’uomo a notte fonda è entrato in casa della donna e dopo aver prelevato dalla cucina un coltello, è andato nella camera da letto della vittima che in quel momento stava dormendo, le ha tappato la bocca con la mano, e sotto minaccia dell’arma l’ha costretta a subire un rapporto sessuale. Dopo l’ha minacciata di morte se avesse parlato. Ma l’anziana ha trovato il coraggio di denunciare la violenza.

Identificato dopo poche ore – Nel giro di poche ore il 32enne è stato individuato, ma si era trasferito a casa di uno zio in provincia di Bergamo. I rilievi eseguiti a casa della vittima hanno fatto rinvenire il coltello utilizzato dall’aggressore e alcune tracce biologiche utilizzata per il suo profilo genetico. La procura di Brescia ha emesso nei confronti del romeno un decreto di fermo di indiziato di delitto, che dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale aggravata, lesioni personali e minacce.

Non risponde – Si è avvalso della facoltà di non rispondere il romeno arrestato. «Ci sono elementi che vogliamo chiarire», ha detto il suo avvocato Cristian Mongodi. «Sono stati prelevati campioni biologici che dovranno essere analizzati», ha aggiunto il legale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *