subscribe: Posts | Comments

Civitavecchia, sicurezza nei porti: potenziare i Vigili del Fuoco

0 comments
Civitavecchia, sicurezza nei porti: potenziare i Vigili del Fuoco

http://www.ilquotidianodellazio.it/

Riceviamo e pubblichiamo da Riccardo Ciofi, segretario generale  FNS CISL Roma Capitale e Rieti:  “E’ di ieri la notizia dell’innalzamento del livello di allerta a 2 (su una scala fino a 3) nei porti italiani destinati al traffico croceristico e passeggeri. Come più volte ribadito da questa O.S., il numero di passeggeri che transitano annualmente nel porto di Civitavecchia è pari a quasi quattro milioni, rendendolo uno dei porti più trafficati d’Italia. I Vigili del Fuoco assicurano il servizio antincendio con i mezzi navali e terrestri ed il relativo personale.

E’ quanto meno discutibile che in questa condizione di aumento del livello di sicurezza non sia stato potenziato anche il sistema del soccorso.

Ancora una volta si dimostra l’incapacità di ragionare sul dispositivo di soccorso dei Vigili del Fuoco. Difatti, così come accade per gli eventi giubilari nella città di Roma, dove il personale del Comando deve fronteggiare gli eventi ordinari e quelli straordinari senza ricevere il giusto potenziamento di uomini e mezzi, ora anche in questa fase il soccorso viene dimenticato.

La condizione attuale, di estrema difficoltà lavorativa del personale VV.F. del Comando di Roma rischia di aggravarsi ulteriormente senza una risposta immediata e puntuale da parte delle istituzioni. LA FNS CISL richiede, pertanto, alla politica un serio impegno affinché il soccorso nel territorio di Roma abbia i medesimi stanziamenti economici previsti per la sicurezza”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: