subscribe: Posts | Comments

Colpito da infarto in via Grande, rianimato da un vigile del fuoco

0 comments
Colpito da infarto in via Grande, rianimato da un vigile del fuoco

LIVORNO. Si è accasciato a terra in via Grande, in mezzo ai passanti, dopo essere stato colpito da infarto. È stato rianimato da un vigile del fuoco che stava passeggiando in centro: ha eseguito un massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dei soccorritori e di fatto ha tenuto in vita il quarantenne. “L’intervento del pompiere –  confermano dalla Misericordia – è stato decisivo”.

ll dramma a lieto fine, l’uomo è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni ma è ancora vivo, è avvenuto intorno alle 12,30 di giovedì 12 gennaio. “Stava camminando quando è caduto a terra”, raccontano i testimoni. A questo punto è intervenuto il vigili del fuoco mentre gli altri passanti hanno dato l’allarme al 118.

Pochi minuti dopo in via Grande è arrivata un’ambulanza della Misericordia di via Verdi con il medico a bordo che ha stabilizzato il quarantenne e lo ha trasferito in ospedale. “Si tratta di un soggetto di nazionalità straniera – spiegano – che in passato aveva già avuto problemi cardiaci”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *