subscribe: Posts | Comments

Como, tatuatore maldestro finisce all’ospedale: preso a botte da due clienti

0 comments
Como, tatuatore maldestro finisce all’ospedale: preso a botte da due clienti

http://www.ilgiorno.it – https://goo.gl/bij5mU

Como, 1 luglio 2017 – Non era soddisfatto del tatuaggio che si era fatto fare e così, insieme a un connazionale, ha pensato di picchiare e rapinare l’uomo che glielo aveva realizzato. Una serata di ordinaria follia quella che ha avuto per protagonisti due cittadini nigeriani, di 32 e 24 anni, che ieri sera poco prima delle venti hanno aggredito un loro connazionale in via Paul Harris.

Quando una pattuglia della polizia è arrivata sul posto, chiamata dai vicini, all’interno del condominio stava accadendo un parapiglia e i due aggressori stavano inseguendo il maldestro tatuatore sulle scale, dopo averlo preso a cinghiate. E’ stata la vittima a spiegare agli agenti che i due si erano introdotti come delle furie nel suo appartamento, pretendendo la restituzione dei soldi perché il tatuaggio era venuto male, al suo rifiuto è scattata la selvaggia aggressione, culminata in un inseguimento nel cortile delle stabile e conclusa con una rapina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *