subscribe: Posts | Comments

Conapo chiede misure per retribuzioni e pensioni dei vigili del fuoco, oltre a assunzioni e mezzi

0 comments
Conapo chiede misure per retribuzioni e pensioni dei vigili del fuoco, oltre a assunzioni e mezzi

ROMA (ITALPRESS) – “Auspichiamo che nella legge di stabilita’, siano finalmente inserite misure per riportare in efficienza il corpo nazionale dei vigili del fuoco in quanto ad assunzioni e mezzi e che siano inseriti idonei stanziamenti per assicurare ai nostri uomini lo stesso trattamento retributivo e pensionistico degli altri corpi dello Stato; 300 euro in meno ogni mese sono un’ingiustificata offesa ai nostri pompieri che rischiano la vita quotidianamente, ma gli stanziamenti annunciati dal ministero dell’Interno prima del terremoto erano ampiamente insufficienti a sanare questa situazione. Il premier Renzi deve risolvere questa vergogna di Stato, altrimenti e’ inutile che dispensi abbracci ai pompieri nelle situazioni tragiche, dove evidentemente anche lui si rende conto della insostituibilita’ del valore dei vigili del fuoco”. A chiederlo e’ Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, il sindacato autonomo di categoria. “Se Renzi continuera’ a trattarci come un corpo di serie B e se non dara’ priorita’ al personale che rischia la vita quotidianamente, scenderemo nuovamente in piazza”, conclude. (ITALPRESS).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: