subscribe: Posts | Comments

Conapo insieme a Sap-Coisp (polizia), Sappe (penitenziaria) e Sapaf (forestale) ha chiesto di incontrare il premier Renzi.

0 comments
Conapo insieme a Sap-Coisp (polizia), Sappe (penitenziaria) e Sapaf (forestale) ha chiesto di incontrare il premier Renzi.

O: Legge di stabilità 2017. Confronto con le OO.SS. Sig. Presidente del Consiglio, le organizzazioni sindacali SAP, COISP, SAPPE, SAPAF e CONAPO, rappresentanti degli operatori di POLIZIA DI STATO, POLIZIA PENITENZIARIA, CORPO FORESTALE DELLO STATO E VIGILI DEL FUOCO, atteso che l’art. 8 bis del D.Lgs 195/95 impegna il Governo alla convocazione delle OO.SS. delle Forze di Polizia per la consultazione in occasione della predisposizione del documento di programmazione economico-finanziario (attuale DEF) e prima della deliberazione del disegno di legge di bilancio, sono a chiedere alla S.V. un confronto preventivo, finalizzato a fornire un contributo utile e responsabile alla predisposizione degli imminenti provvedimenti di finanza pubblica.

L’eventuale approvazione della legge di bilancio e di stabilità senza il prefato confronto con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine evidenzierebbe, oltre che una violazione di legge, un ingiustificato disinteresse verso gli uomini e le donne che operano in un importante e delicato settore lavorativo del quale queste organizzazioni sindacali sono esponenti e al quale la legge riconosce una specifica professionalità.

Pertanto l’eventuale mancato confronto potrebbe comportare un grave ed irreparabile danno al settore, già peraltro duramente provato da reiterati tagli ad organici e risorse. Per quanto sopra le scriventi OO.SS. invitano il Governo al rispetto degli anzidetti obblighi normativi, convocando tempestivamente un tavolo di confronto prima della definizione della legge.

Roma, 29 settembre 2016

SAP   –    Tonelli

COISP – Maccari

SAPPE – Capece

SAPAF – Moroni

CONAPO – Brizzi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *