subscribe: Posts | Comments

Crollo di Acilia (Roma), trovate morte nella notte dai Vigili del Fuoco madre e figlioletta

0 comments
Crollo di Acilia (Roma), trovate morte nella notte dai Vigili del Fuoco madre e figlioletta

http://www.jobsnews.it/

ono state trovate morte la mamma e la figlia rimaste intrappolate nel crollo della palazzina di due piani in via Giacomo della Marca, nel popolare quartiere romano di Acilia.

I corpi sono stati trovati dopo le 22. Si tratta di una insegnante in una scuola elementare di Dragona, e della figlia Aurora che aveva otto anni. Al momento dell’esplosione, che potrebbe essere stato causata da una fuga di gas al primo piano di uno dei due immobili, il papà era al lavoro in un supermercato della zona, mentre il figlio più grande, Lorenzo, era fuori casa.

Non era in casa, invece, la famiglia di cingalesi che in un primo momento era stata data per dispersa: i tre – due donne e una bambina – sono stati sistemati nel residence Parco Salario. Altri due parenti delle vittime del crollo sono stati invece salvati dai soccorritori. La Procura ha aperto un’inchiesta e affiderà in queste ore una consulenza a due esperti per far luce sulle cause dell’esplosione e del crollo.

Le due salme, estratte dopo ore dalle macerie dai vigili del fuoco, sono state trasportate al policlinico di Tor Vergata per l’autopsia. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Ostia. Commossa la Sindaca di Roma Virginia Raggi: “Le parole non riescono a descrivere questo immenso dolore. Roma oggi piange e si stringe attorno Massimiliano e Lorenzo”. Restano ricoverati in ospedale, anche se non corrono pericolo di vita, due parenti stretti delle vittime, che erano in casa al momento dell’esplosione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *