LODI e vergogna: segregare è cristiano (?!)

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

ANDREA OLIVA

La segregazione è quello che dice la BibbiaGenesi, 9 – versetto 27;  enunciato composto di tre proclami, che si chiude con quell’“E Canaan sia suo schiavo!”, per la gioia di tutti i moralizzatori timorati e famelici di un alibi supremo che li affranchi dalle loro molte pochezze ed ipocrisie polverose…

La circostanza per la quale il comune di Lodi, con un atto della Giunta (del governo cittadino), esclude, cioè discrimina, è fatto gravissimo, che dovrebbe produrre il commissariamento dell’amministrazione, essendo, il suo, un atto contrario ai principi ispiratori della carta costituzionale… Invece viene fuori il solito, inconcludente m’indigno...

L’Italia è, oramai, un Paese meravigliosamente corrotto, che può fare la fortuna di migliaia di bravi e professionali malversatori: ci si potrebbe davvero aspettare un sommovimento delle coscienze istituzionali? E poi… l’opinione pubblica saluta in Salvini l’uomo forte, che sa fare ed ha il coraggio di fare quello che nessun altro, finora, ha avuto lo stomaco di compiere… Per cui, chi se ne frega…

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial