Curcuma: continuano le segnalazioni di integratori. Sale a 19 il numero dei casi di epatite

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

ilfattoalimentare.it – https://urly.it/322gn

Continua ad aumentare il numero di casi di epatite colestatica acuta e, di conseguenza, quello degli integratori a base di curcuma segnalati. Come riportato dall’aggiornamento del 7 giugno del ministero della Salute, le persone colpite ora sono 19. E insieme agli ultimi casi, l’Istituto superiore di sanità ha segnalato anche altri due integratori. Si tratta di:

  • Rubigen curcuma e piperina Naturfarma, con il numero di lotto 210219 e data di scadenza 02/2022
  • Piperina e curcuma plus HTF Group (San Marino), con il numero di lotto 2379 (prodotto da Alsa Lab)

Nelle settimane precedenti, ministero e Iss hanno segnalato altri 16 prodotti associati a casi di epatite non infettiva e non contagiosa, in cui erano già comparsi altri due lotti dell’integratore alimentare Rubigen curcuma e piperina di Naturfarma. Ecco la lista completa:

  • Movart  lotto M80315 e lotto M70349 scadenza 08/2019  Scharper S.p.A., Farmaceutici Procemsa spa Nichelino
Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial