Rifiuti Roma, la Procura apre un’inchiesta sulla mancata raccolta: “Violazione delle norme in materia ambientale”

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

.ilfattoquotidiano.it – https://urly.it/3294a

La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta sulla crisi dei rifiutinella Capitale. Il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia ipotizza, infatti, la violazione dell’articolo 256 sull’attività di gestione non autorizzata dei rifiuti. I pm hanno aperto il fascicolo in relazione alle decine di denunce di privati cittadini – con foto allegate – e di diverse associazioni che hanno lamentato disagi per la mancata raccolta. Negli esposti si parla di responsabilità dell’Ama e dell’amministrazione capitolina, ma ovviamente starà ai magistrati determinare le effettive cause che hanno portato all’emergenza.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial