Treviso: giovane mamma rinuncia alle cure per far nascere sua figlia

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

sostenitori.info –

Glory Obibo, una mamma di origine nigeriana di 29 anni residente a Treviso, ha deciso di sacrificare la sua vita per la figlia Greta. La donna, infatti, era alle prime settimane di gravidanza quando ha scoperto di avere un tumore al seno. Per non rischiare di perdere la sua bambina, Glory ha rinunciato alle cure che avrebbero potuto salvarle la vita.

E’ riuscita a portare a termine la gravidanza e a veder nascere la piccola Greta, ma tre mesi dopo il parto è morta.

I dottori nei nove mesi di gravidanza hanno sottoposto Glory Obibo a chemio meno invasive, per cercare di non danneggiare la bambina che portava in grembo.

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial