subscribe: Posts | Comments

Denunciato perchè sbarra una strada rallentando i mezzi di soccorso

0 comments
Denunciato perchè sbarra una strada rallentando i mezzi di soccorso

http://www.cittadellaspezia.com/

Val di Magra – La Polizia locale di Santo Stefano di Magra con a capo il comandante Flavio Toracca e coordinata nei servizi esterni dal vice Michele Ottolini, nelle ultime ore è intervenuta, dando ausilio alle squadre di Vigili del Fuoco e Protezione Civile, impegnate nel tentativo di spegnere un incendio. La zona interessata dall’incendio, che fortunatamente non ha provocato grossi danni, è quella del campo sportivo di Santo Stefano di Magra, in località Ghiaia. Per raggiungere la zona del campo sportivo che va verso il fiume, ordinariamente viene utilizzata la strada attigua che però è inagibile per i mezzi pesanti considerata la presenza di un vecchio ponte ferroviario troppo basso per il transito dei mezzi di soccorso.

L’autobotte dei Vigili del Fuoco, nel tentativo di raggiungere la zona interessata dall’incendio, ha dovuto pertanto percorrere una strada attigua che è l’unica accessibile per tali mezzi. I pompieri, nel percorrere tale via alternativa, si sono trovati la strada chiusa da una sbarra e per di più saldata. I soccorritori, hanno quindi dovuto rompere la saldatura e poi finalmente sono riusciti a raggiungere la zona dell’incendio con l’autobotte. L’accaduto, che ha sicuramente rallentato l’intervento e le manovre di spegnimento dell’incendio, è stato prontamente segnalato alla pattuglia della Polizia Locale che è immediatamente intervenuta.

A seguito di alcune indagini, gli agenti sono riusciti nel giro di poco tempo a risalire all’autore di tale “sbarramento”, che peraltro è stato posto in essere in una zona demaniale e quindi pubblica. E’ stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per aver interrotto un servizio pubblico. Inoltre, su richiesta della Polizia Locale, siccome il sessantaquattrenne di Caprigliola, ha rifiutato di esibire i propri documenti e fornire le proprie generalità, ponendosi, anche attraverso la propria auto, in un atteggiamento ostativo nei confronti degli agenti e dei mezzi di soccorso intervenuti, è stato denunciato anche per rifiuto di fornire i documenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Rispondi




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: