subscribe: Posts | Comments

Depressione, individuati i 17 geni coinvolti nella malattia

0 comments
Depressione, individuati i 17 geni coinvolti nella malattia

http://www.repubblica.it/

IN UN maxi-studio di genetica sono stati individuati “17 geni della depressione”, le sequenze genetiche associate alla malattia, più frequentemente rintracciabili sul Dna dei pazienti. La ricerca del Massachusetts General Hospital a Boston, ha coinvolto in una prima fase oltre 300.000 persone di origine europea. Fra queste 75.607 avevano una diagnosi clinica di depressione. Analizzandone il Dna e confrontandolo con il Dna di individui sani, gli esperti sono riusciti a evidenziare differenze a livello genetico in almeno 15 diverse posizioni del genoma, per un totale di 17 “geni della depressione”.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, è importante perché è uno dei più vasti sul collegamento fra disturbi depressivi e genetica. L’analisi del Dna è stata poi ripetuta su altri due campioni di individui confermando il risultato. Per quanto la depressione sia un disturbo complesso (con profonde interferenze ambientali – il vissuto di una persona, le esperienze negative e altro), questo studio è importante perché offre un quadro della “biologia della malattia”, ovvero delle sue “radici” biologiche e potrebbe in futuro orientare la ricerca verso la scoperta dei meccanismi ‘organici’  che scatenano i disturbi depressivi e verso nuove soluzioni farmacologiche.

In Italia 4,5 milioni sono le persone colpite da depressione e le donne lo sono in particolare nei periodi di loro maggiore vulnerabilità. In un recente studio è emerso che trascorrono 23 mesi tra comparsa dei primi sintomi e decisione di rivolgersi a un medico, mentre il tempo prima di ricevere una diagnosi è di 25,5 mesi. Diversi studi, in passato, hanno suggerito un collegamento fra genetica e patologia. Un anno fa un’altro studio pubblicato su Nature ha messo in evidenza il collegamento tra due varianti genetiche e i disturbi depressivi. Mentre una ricerca del 2013 della Johns Hopkins University School of Medicine a Baltimora, aveva individuato i geni collegati alla depressione post-partum.

Rispondi




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: