subscribe: Posts | Comments

Dichiarato morto, si risveglia poco prima dell’autopsia

0 comments
Dichiarato morto, si risveglia poco prima dell’autopsia

http://www.bergamosera.com/  –  https://goo.gl/sGcPxv

OVIEDO, Spagna — Un detenuto dichiarato morto, si è risvegliato poco prima che i medici legali effettuassero su di lui l’autopsia.

E’ accaduto nel carcere di Villabona, nei pressi di Oviedo, nel nord della Spagna. Gonzalo Montoya, 29 anni, è stato trovato domenica mattina nella sua cella dove aveva tentato il suicidio ingerendo delle pillole. Successivamente dichiarato morto dei medici del penitenziario, è stato traferito all’Istituto di medicina legale di Oviedo.

Qui, l’uomo si è ritrovato in una sacca nera – come ha raccontato la moglie, scioccata da quanto accaduto – e mentre lo stavano portando sul tavolo per l’autopsia, dopo averlo tenuto per ore in freezer, ha cominciato a dare segni di vita, fino a strillare per richiamare l’attenzione dei medici legali, come si legge su El Mundo.

Il ragazzo è stato immediatamente trasferito nell’ospedale centrale delle Asturie, ma ha una serie di problemi, ai reni e ai polmoni, causati dalla permanenza nella cella frigorifera.

Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *