subscribe: Posts | Comments

Dispersi sulle montagne, notte di lavoro dei vigili del fuoco. Salvate sei persone

0 comments
Dispersi sulle montagne, notte di lavoro dei vigili del fuoco. Salvate sei persone

http://www.ottopagine.it/

-Notte di lavoro per i vigili del fuoco. Notte di soccorsi per salvare persone disperse sulle cime dell’Irpinia: il Laceno e Montevergine.

Il primo intervento nella serata di ieri, alle 21 circa. I caschi rossi di Avellino sono intervenuti sull’altopiano del Laceno. Motivo: due sciatori dispersi.

Sul posto sono arrivate le squadre dei distaccamenti di Montella e Lioni. Oltre a una proveniente dal comando di Avellino. E’ stato indispensabile l’utilizzo di un gatti delle nevi.

Alle operazioni di soccorso ha partecipato in prima persona il comandante dei vigili del fuoco irpini, l’architetto Rosa D’Elieso. Insieme a lei anche il funzionario di guardia e il capo turno provinciale.

E’ stata una lunga notte di ricerche. Rese complicate dall’asperità dei luoghi, dalle neve e da un clima particolarmente rigido.

I due dispersi sono stati localizzati in fondo a un dirupo alle 8,30 di questa mattina. Tre ore dopo i vigili del fuoco sono riusciti a trarre in salvo i due malcapitati. Si erano persi durante un fuoripista.

Determinante l’intervento del personale Saf (Speleo Alpino Fluviale), dei caschi rossi. I due incauti sciatori sono stati accompagnati in un centro medico a bordo del gatto delle nevi. Le loro condizioni non destano preoccupazione.

Ma non era finita. Un altro intervento, nelle stesse ore, è stato effettuato a Montevergine, poco prima del campo Maggiore. Lì, due vetture – con quattro giovani a bordo – sono rimaste bloccate nella neve.

I due veicoli sono stati recuperati e riportati nella zona del Santuario. I quattro giovani erano molto provati per il freddo, ma in buone condizioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *