subscribe: Posts | Comments

Perù, 28enne si “sveglia” durante il suo funerale

0 comments
Perù, 28enne si “sveglia”  durante il suo funerale

corriere.it  –  https://goo.gl/TMbXMM

Da diverse ore giaceva in una bara aperta, circondato dai famigliari che gli stavano dando l’ultimo saluto. Ma all’improvviso il corpo di Watson Franklin Mandujano Doroteo, peruviano originario della città di Tingo Maria, ha cominciato a muoversi e i presenti si sono accorti che il 24enne respirava ancora. Immediatamente il giovane è stato estratto dal feretro e visitato da un medico che ha confermato che era vivo. Purtroppo però, una volta trasferito in ospedale, il giovane è spirato ed è stato dichiarato definitivamente morto.

Secondo quanto ha raccontato l’emittente televisiva locale ATV Noticias  lo scorso 21 ottobre Doroteo si era sottoposto alla devitalizzazione di un dente in una clinica locale, ma qualcosa è andato storto e il ragazzo è stato ricoverato all’Hospital de Contingencia di Tingo María, colpito prima da febbre alto e da brividi di freddo. Per evitare ulteriori complicazioni i medici gli hanno somministrato massicce dosi di sedativi che però avrebbero fatto cadere prima in uno stato d’incoscienza il giovane e poi causato la sua morte: «Gli hanno dato del diazepam» ha dichiarato disperato uno dei famigliari che ora sono pronti a far causa all’ospedale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *