subscribe: Posts | Comments

Il giorno di musulmani e cattolici che pregano insieme in chiesa «I terroristi criminali sono dei falliti»

0 comments
Il giorno di musulmani e cattolici che pregano insieme in chiesa  «I terroristi criminali sono dei falliti»

http://www.corriere.it/

«A noi fa molto male sentir dire questa frase “terrorismo islamico”. La religione islamica non ha niente a che fare con esso, non ha colpa»: sono le parole di Ahmed El Balazi, Imam di Vobarno, alle porte di Brescia a risuonare nella giornata di preghiera di cattolici e musulmani, uniti contro il terrorismo.

«I terroristi islamici sono criminali e falliti» . «Questi criminali sono i falliti di cui parlava il profeta» ha spiegato Ahmed El Balazi, prendendo le distanze dagli attentatori che il 26 luglio scorso hanno fatto irruzione in una chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray e hanno sgozzato padre Jacques Hamel e mettendo all’indice le azioni di chi semina terrore in nome della fede islamica.

«Perseguire il dialogo con valori di pace e solidarietà» – «Non bastano più messaggi di solidarietà, note di condanna, parole di biasimo. Oggi entreremo in Chiesa per compiere un gesto semplice e concreto: diremo ai nostri fratelli offesi dalla violenza che noi ci siamo, e vogliamo dar loro un abbraccio» la testimonianza dell’imam Yahia Pallavicini, presidente della Comunità religiosa islamica italiana che ha promosso l’iniziativa nel nostro Paese. Parla di valori comuni di pace, solidarietà e misericordia anche Abdullah Cozzolino, segretario generale della Confederazione islamica italiana, dall’altare della Cappella del Tesoro di San Gennaro del Duomo di Napoli: «Il nostro dialogo con la comunità e i nostri fratelli cattolici proseguirà, ma da oggi deve proseguire in modo più intenso. C’è bisogno di più dialogo».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *