subscribe: Posts | Comments

Fiamme e fumo dall’appartamento: un vigile del fuoco resta intossicato

0 comments
Fiamme e fumo dall’appartamento: un vigile del fuoco resta intossicato

http://www.ilgazzettino.it/n

FORNI DI SOPRA (Udine) – Incendio a Forni di Sopra dove, forse a causa di un petardo o di un corto circuito, l’appartamento di una palazzina è rimasto danneggiato, insieme a uno scantinato. Nelle operazioni di bonifica dell’alloggio, dove in quel momento non c’era nessuno, un vigile del fuoco è rimasto leggermente intossicato per aver respirato accidentalmente del fumo prodotto dalla combustione. Il pompiere, che non è in pericolo di vita, è stato soccorso dal personale medico del 118 giunto sul posto con un’ambulanza.

A dare l’allarme, intorno alle 16 di oggi, sabato 7 gennaio, sono stati alcuni abitanti del paese e dei turisti in ferie che hanno visto levarsi le prime colonne di fumo dall’appartamento del primo piano. Il tempestivo intervento dei pompieri è stato determinante per contenere i danni ed evitare che il rogo distruggesse le casa. I vigili del fuoco sono entrati nello stabile per verificare che non ci fossero, prima di tutto, persone in difficoltà, ferite, o prive di conoscenza; è allora che uno di loro ha respirato fumo di combustione, restando leggermente intossicato. Il rogo è scoppiato in via degli Orti, nel capoluogo. Sul posto, per spegnere le fiamme, oltre ai vigili del fuoco di Forni di Sopra sono intervenuti anche i pompieri del Distaccamento di Tolmezzo e, in supporto, quelli del Comando di Belluno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *