subscribe: Posts | Comments

Gianicolense, contatta il 112 e fa scattare l’allarme bomba: individuato dai Carabinieri con addosso un’ascia. Denunciato per procurato allarme e porto di armi

0 comments
Gianicolense, contatta il 112 e fa scattare l’allarme bomba: individuato dai Carabinieri con addosso un’ascia. Denunciato per procurato allarme e porto di armi

www.casilinanews.it/  –  https://bit.ly/2v4wVta

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero, per procurato allarme e porto di armi o oggetti atti ad offendere, un 51enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti.

L’uomo poco prima aveva contattato il 112 riferendo di aver collocato una granata in un non meglio indicato luogo del quartiere.

Le immediate ricerche hanno consentito di rintracciarlo poco dopo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, in via Giacinto Carini. Legata alla cinta dei pantaloni, ben visibile, è stato trovato in possesso di un’ascia.

Gli accertamenti successivi hanno permesso ai Carabinieri di rinvenire, occultato in una feritoia del muro di cinta di un ristorante in via San Pancrazio, dove il 51enne in passato aveva lavorato, un oggetto semisferico di colore grigio che, a seguito di intervento dei Carabinieri Artificieri del Comando Provinciale di Roma, è risultato trattarsi di un grosso temperamine in metallo, privo di qualsiasi potenziale offensivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *