subscribe: Posts | Comments

Giornata infuocata all’interno del “CASAL DEL MARMO”

0 comments
Giornata infuocata all’interno del “CASAL DEL MARMO”

www.romadailynews.i

“Giornata infuocata quella di ieri Ennesimo atto di devastazione all’interno delle mura dell’Istituto Penale per i Minorenni di Roma “Casal del Marmo” nella serata del 13 agosto 2016.

Alle ore 21,00 iniziano i primi atti di devastazione all’interno di una cella messa letteralmente a soqquadro da un magrebino ospite della struttura già noto per atti di aggressività ed autolesionismo.

Rumori assordanti rompono il silenzio dell’Istituto Penale Casal del marmo di Roma quando l’agente di Polizia Penitenziaria effettua un controllo sorprende il magrebino intento a distruggere un lavabo all’interno del locale bagno.

Immediatamente mediante un segnale dalle finestre ed un gruppo di facinorosi arabi si attiva in una protesta. medesimi protagonisti di altri episodi della stessa specie. Il tempestivo intervento di personale di Polizia Penitenziaria di turno nella giornata e di quello richiamato con urgenza dalla locale caserma scongiura peggiori conseguenze.

I tumulti sono stati professionalmente sedati dopo una lunga mediazione dei poliziotti appartenenti al Dipartimento Giustizia Minorile opportunamente formati per fronteggiare questo genere di criticità.

Tutto questo si aggiunge a quanto già segnalato dove un poliziotto è attualmente in convalescenza a seguito di un incendio appiccato in una cella circa un mese fa. Per la Fns cisl Lazio va un plauso al personale intervenuto poiché con spirito di abnegazione e professionalità hanno evitato il peggio”.

Così, in una nota, il segretario generale aggiunto Cisl Fns, Costantino Massimo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *