subscribe: Posts | Comments

Il capitano anti-corruzione della marina arrestato mentre intascava una tangente.

0 comments
Il capitano anti-corruzione della marina arrestato mentre intascava una tangente.

http://notizie.tiscali.it/

Massima trasparenza e conferenze sui “principi normativi sull’integrità” e sul “codice di comportameto dei dipendenti pubblici”. È stato questo uno dei primissimi ordini impartiti dal capitano di vascello Giovanni Di Guardo al suo arrivo al comando della Direzione di Commissariato della Marina Militare (Maricommi) nella base navale di Taranto che Tiscali pubblica in esclusiva.

Nell’oggetto dell’Ordine del giorno n. 99, firmato da Di Guardo il 23 ottobre 2015, si legge chiaramente “Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2015/2017 Ministero della Difesa – Marina – Massima diffusione presso tutto il personale militare e civile”. Di Guardo aveva disposto, di informare tutto il personale dipendente della pubblicazione sul sito intranet della Direzione di Commissariato della sua disposizione e la creazione di un link di collegamento alle pagine del sito della Difesa dedicate all’anticorruzione. Inoltre aveva ordinato che “tutto il personale a cura dei singoli Capi reparto sia sensibilizzato alla lettura dei documenti in esse contenute, in particolare sulla conoscenza del c.d. “codice di comportamento dei dipendenti pubblici” e che “il Capo Sezione Affari generali” provvedesse ad organizzare “una serie dedicata di conferenze a favore di tutto il personale civile e militare con cadenza quindicinale con lo scopo divulgativo dei principi normativi sull’integrità.”

continua a leggere – https://goo.gl/dFypA2

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: