subscribe: Posts | Comments

Il pompiere eroe di New York «Qui ad Amatrice, fiero di voi»

0 comments
Il pompiere eroe di New York «Qui ad Amatrice, fiero di voi»

http://www.corriere.it/

Allarga le braccia da guascone buono e dice: «Smettetela di flagellarvi! Gli italiani sono i migliori». Sarà che si sente molto italiano o addirittura arcitaliano, come tanti emigrati di ritorno (la sua famiglia era di Penne, Abruzzo): «Non t’azzardare a chiamarmi Bob, lo detesto Bob: al massimo Robert, meglio Roberto».

Sarà che davvero gli sono entrati nel cuore i nostri vigili del fuoco, suoi colleghi, immersi nell’orrore del 24 agosto: «Hanno portato via dalle macerie 215 persone vive! Capisci che cosa significa? Sono i più bravi del mondo». Fatto sta che Robert-Roberto Triozzi, newyorkese di nascita, già tenente del mitico FDNY (i pompieri di New York benemeriti dell’11 settembre), poi super pompiere spedito dall’Onu a spegnere incendi nei disastri planetari, è una calda iniezione di fiducia in noi stessi proprio mentre, assuefatti ormai al dolore e alla paura del sisma, cominciamo come di consueto ad azzannarci tra polemiche e inchieste avvelenate: la fase due di ogni disastro nostrano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *