subscribe: Posts | Comments

Internet e inglese per dominare i “saperi globalizzati”

0 comments
Internet  e inglese  per dominare i “saperi globalizzati”

MASSIMO MARZI

L’inglese nel web è la lingua dominante, conoscere l’inglese è una grande risorsa, un vero vantaggio competitivo per accrescere la conoscenza.

Come si può constatare nella figura sottostante, c’è un rapporto sconcertante tra la quantità nelle risposte ottenute ricercando il termine inglese “LOVE” ed il numero dei risultati ottenuti facendo una ricerca col corrispondente termine “AMORE”, tradotto in italiano.

Comunque per chi le lingue non le conosce, niente paura, in larga parte si può supplire al problema. Internet ci sta insegnando che non esistono quasi più le barriere linguistiche perché, per effetto di alcuni traduttori potentissimi tra cui primeggia Google, si può formulare una ricerca nella propria lingua ed il testo può essere convertito a scelta in una delle circa 90 lingue di destinazione; alla fine della traduzione si può “tagliare” il testo convertito nella lingua desiderata ed “incollarlo” nella finestra di ricerca in un motore di ricerca del Paese (o di Google stesso) in cui si vuole effettuare l’interrogazione e lanciare la “query”; entro frazioni di secondo arrivano i risultati che naturalmente sono nella lingua prescelta, spesso totalmente incomprensibile (a me accade col giapponese)…

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *