subscribe: Posts | Comments

Intervista a Nelly Oliva, la toelettatrice ufficiale delle star del cinema a quattro zampe – di Alessandra Carloni & Germana Gatto

0 comments
Intervista a Nelly Oliva, la toelettatrice ufficiale delle star del cinema a quattro zampe – di Alessandra Carloni & Germana Gatto

Nelly, come è iniziata la tua avventura? Ho iniziato nel 1987 quando, ancora diciassettenne, sono partita per Parigi per frequentare un corso professionale per toelettatori, all’epoca inesistente in Italia. Nel 1991 apro un negozio a Roma, ma il lavoro era poco, al tempo il cane si lavava una volta l’anno…Quindi ho iniziato ad organizzare delle esposizioni di cani e gatti, preparando gli animali per dei concorsi e vincendone molti. Con il tempo ho fondato una scuola a livello internazionale e ad oggi  sono l’unica in Italia che rilascia un attestato professionale di toelettatore sportivo, con tanto di iscrizione all’albo dei tecnici CSEN. Oggi Toelettatura Moderna è un franchising e vantiamo il centro estetico più grande d’Europa.

Qual è l’innovazione della tua attività? Sicuramente la diffusione di una cultura della tolettatura, necessaria innanzitutto per la corretta cura dell’animale, sia dal punto di vista igienico che, perchè no, estetico. La figura del toelettatore è importante tanto quanto quella del veterinario, poichè molti problemi di salute dell’animale si evincono anche dal pelo, pertanto è fondamentale affidarsi a degli specialisti come noi, formati per conoscere le diverse esigenze di ogni razza e comprendere quali prodotti applicare e con quale frequenza. Il cliente che viene da noi, infatti, sa che qui troverà il massimo della professionalità: l’igiene e la disinfezione degli ambienti in cui si lavora, (per tutelare la salute di operatori ed animali),  i prodotti migliori (usiamo l’Overline, una linea cosmetica, 100% naturale, creata da me e mio marito), la giusta attenzione al benessere dell’animale. Tra l’altro, oltre ai molti corsi di aggiornamento che frequentiamo, siamo anche specializzati nel trattamento di ozono e di idromassaggio, per quegli animali che hanno problemi di articolazioni o di dermatiti, ma anche per chi, come le star del cinema, ha bisogno di rilassarsi!

Di quali star a quattro zampe ti sei occupata? Ho toelettato e curato l’immagine della maggior parte degli animali che si vedono in tv, dal cane della Tim, a quello di Uliveto, o anche il cane della Kinder, Polpetta e tanti altri.

Qual è il tuo obiettivo? Prima della pensione vorrei che ci fosse una scuola riconosciuta dallo stato, con corsi almeno biennali, per quanto riguarda la cura e l’igiene degli animali. Per ora, grazie allo CSEN,  siamo riusciti ad inserire dei corsi nell’offerta formativa della Regione Lazio, ma l’obiettivo è estenderla a livello nazionale.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *