subscribe: Posts | Comments

Lavoro, le imprese tornano a cercare: posti vacanti al top dal 2010

0 comments
Lavoro, le imprese tornano a cercare: posti vacanti al top dal 2010

http://www.ilsole24ore.com/  –  https://goo.gl/qLesYd

opo una lunga stasi, durata dalla primavera del 2015 all’autunno 2016, tra le imprese italiane riprende vigore la voglia di assumere. La ricerca di nuovi dipendenti si riflette nel “tasso di posti vacanti” rilevati dall’Istat, la cui stima preliminare è arrivata a toccare lo 0,9% nel secondo trimestre dell’anno (+0,1 sul trimestre precedente), il massimo da quando è iniziata la serie storica, nel 2010. Un piccolo boom, spiega l’Istat, che riguarda in particolare il settore dei servizi, dove il tasso cresce di 1 punto percentuale, mentre rimane stabile allo 0,7% nel settore industria.

Una buona notizia per il mercato del lavoro
Dal punto di vista statistico i “posti vacanti” sono quei posti di lavoro retribuiti, nuovi o già esistenti, purché liberi o in procinto di diventarlo, per cui il datore di lavoro cerchi attivamente un candidato adatto al di fuori dell’impresa interessata e sia disposto a fare sforzi supplementari per trovarlo. Per questo, un incremento del tasso di riferimento – che riguarda solo le imprese con più di 10 dipendenti – rappresenta una buona notizia per il mercato del lavoro: indica un trend, in questo caso positivo, di assunzione di nuovo personale, “anticipando” un incremento degli occupati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *