subscribe: Posts | Comments

Manuel Bortuzzo: “Ora sogno soltanto di rivedere il sole, chi mi ha sparato non merita la mia rabbia

0 comments
Manuel Bortuzzo: “Ora sogno soltanto di rivedere il sole, chi mi ha sparato non merita la mia rabbia

repubblica.it  –  https://goo.gl/f4gSbk

OMA – “In fondo poteva andarmi peggio, no? Sono vivo, questo è l’importante”. Manuel Bortuzzo ha un sorriso disarmante. È ancora pieno di tubicini e attaccato ai monitor ma i suoi occhi verde bottiglia sono pieni dell’energia dei suoi 19 anni. La mamma è accanto al suo letto, lo guarda con ammirazione, gli sorride, lo accarezza. Il suo primo desiderio quando uscirà dall’ospedale San Camillo è semplice: “Voglio stare per un’ora davanti al sole, sono sette giorni che non lo vedo. Questa sarà la prima cosa che farò”, mi dice.
Quando arrivo davanti al reparto di terapia intensiva del San Camillo, avverto il papà, Franco, che sono lì fuori e voglio solo consegnare un piccolo regalo per Manuel. Lui non è lì, è in uno studio televisivo, mi scrive. Aspetto che il viavai di amici e parenti che vanno da giorni a trovare Manuel finisca.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *