subscribe: Posts | Comments

Nord Corea, quinto test nucleare (e il più potente): Onu convoca riunione di emergenza

0 comments
Nord Corea, quinto test nucleare (e il più potente): Onu convoca riunione di emergenza

http://www.ilsole24ore.com/

TOKYO – Già stasera il Consiglio di sicurezza dell’Onu si riunirà in via straordinaria – su richiesta di Giappone, Corea del Sud e Usa – per esprimere una condanna del quinto test nucleare condotto dalla Corea del Nord. Non è chiaro, però, che tipo di sanzioni possa applicare dopo che già nel marzo scorso le penalità internazionali al regime erano state rafforzate in seguito al precedente test effettuato da Pyongyang a gennaio (dopo quelli del 2006, 2009 e 2013). È probabile che il consiglio raccomanderà a tutti i membri delle Nazioni Unite di applicare con scrupolo le sanzioni già decise, mentre Tokyo e Seul hanno preannunciato ulteriori sanzioni unilaterali.

Anche la Cina ha già condannato l’accaduto, che rende ancora più improbabile l’accoglimento della sua richiesta a Seul e Washington perché annullino la loro decisione congiunta di dispiegare nella penisola coreane l’avanzato sistema antimissilistico Thaad.

Pyongyang ha confermato oggi di aver condotto «con successo» il test atomico, alcune ore dopo che era stato rilevato un terremoto di magnitudo 5,3 nei pressi del sito nucleare nel nordest del Paese: secondo fonti della Difesa di Seul, si sarebbe trattato di una esplosione da 10 kilotoni, superiore a ogni precedente.

L’agenzia del regime Korean Central News Agency ha diramato un comunicato in inglese in cui si sostiene anche il successo nella miniaturizzazione di testate nucleari, che Pyongyang ora sarebbe in grado di montare su missili balistici (nei mesi scorsi ha condotto una serie di nuovi esperimenti, compreso il lancio di tre missili lunedì scorso nella zona economica esclusiva giapponese del mar del Giappone). A Tokyo la ministra della Difesa Tomomi Inada ha dichiarato che va presa sul serio la possibilità che la Corea del Nord abbia fatto progressi decisivi nel poter montare testate atomiche su missili a lunga gittata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: